1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Biciclette, piste ciclabili e ciclopedonali

Ufficio Mobilità' Ciclistica

L'U.M.C. (Ufficio Mobilità Ciclistica) promuove la ciclabilità e pianifica gli interventi che riguardano infrastrutture collegate alle biciclette. Intende incentivare l'uso della bicicletta non solo per il tempo libero, ma soprattutto per i movimenti casa-scuola e casa-lavoro, e quindi quale modalità di spostamento alternativa agli attuali spostamenti motorizzati pubblici e privati, contribuendo cosi' a ridurre il traffico cittadino, soprattutto nelle ore di punta, e conseguentemente i livelli di inquinamento atmosferico.
Per realizzare questo obiettivo ritiene che debbano essere messe in atto azioni congiunte che vanno dalla diffusione del concetto di mobilità alternativa pedonale e ciclabile, alla progettazione e realizzazione di infrastrutture a servizio della bicicletta e di interventi di riqualificazione degli spazi stradali che siano rivolti soprattutto alla messa in sicurezza degli utenti più deboli. E' una opportunità alla mobilita' sostenibile, ed una chiara volonta' politica dell'Amministrazione che vuole incentivare l'uso delle due ruote anche per dare una risposta ecologica ai problemi odierni della viabilita' e dei parcheggi.
Riceve segnalazioni, suggerimenti e richieste; fornisce informazioni sullo sviluppo della ciclabilità del Comune di Lodi e supporto nell'organizzazione di iniziative che prevedono l'utilizzo della bicicletta
 

 
 
 

Piste Ciclabili E Ciclopedonali

In questa sezione sono raccolte tutte le informazioni relative alle piste ciclabili e ciclopedonali della Città di Lodi: lunghezza e larghezza, ubicazione, tipologia di tracciato. E' presente inoltre una galleria fotografica di alcuni percorsi.
 

Sistema Turistico Po di Lombardia

Nel territorio delle province di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova, è presente una fitta rete di itinerari ciclabili. Sono 2000 chilometri di percorsi interamente pianeggianti e lontani dal traffico, su strade campestri, viabilità secondaria e piste ciclabili. La rete offre ampie possibilità di escursioni, dagli itinerari ad anello di pochi chilometri a grandi tour di più giorni.
 

 

Biciplan

Giovedì 20 settembre 2012, in occasione della "Settimana europea della mobilità sostenibile", il Comune di Lodi ha presentato il Biciplan, il piano della mobilità ciclabile e pedonale con orizzonte temporale di 5-10 anni.

Nell'ambito di una mobilità urbana che vuole diventare sempre più sostenibile, i percorsi ciclabili e pedonali saranno resi più funzionali, fruibili e soprattutto più sicuri. Partendo da una precisa analisi del territorio urbano e della rete ciclabile esistente, sono state infatti pianificate nuove infrastrutture ciclabili e pedonali, pensate anche come elementi di collegamento tra i principali elementi attrattori dei quartieri della città. All'interno del piano vengono inoltre presentate le azioni di sensibilizzazione ed informazione alla cittadinanza per un approccio migliore alla mobilità privata.
 

La Bicistazione e Ciclofficina: il Progetto PedaLO

Nell'ambito del potenziamento e qualificazione delle piste ciclabili, il Comune di Lodi ha individuato, nelle zone limitrofe alla Stazione Ferroviaria, delle aree dove migliorare ulteriormente i servizi al cittadino proponendosi di risolvere problemi come la mancanza di rastrelliere e di combattere i furti che colpiscono la zona. In particolare il progetto ha previsto, nell'area di fronte alla stazione, la realizzazione di una ciclo stazione coperta (zona parcheggio metropark) e l'incremento del numero di rastrelliere per la sosta delle biciclette. Le rastrelliere consentono di legare il telaio delle biciclette, per una maggior sicurezza contro i furti. Le aree di nuovo parcheggio sono inoltre dotate di illuminazione e videosorveglianza. Il progetto è stato realizzato con il contributo della Fondazione Cariplo.
 

 
 
la ciclofficina
la ciclostazione
 

C'entro in bici

Si informa che l'iscrizione al servizio è momentaneamente sospesa.

Noleggio gratuito delle biciclette del Comune, il servizio è finalizzato alla promozione ed incentivazione della mobilità sostenibile in Lodi.
Le biciclette sono attualmente 92, dislocate in vari punti della città e sono a disposizione degli interessati per l'utilizzo sul territorio comunale, tra le ore 7:00 e le ore 24:00 di ogni giorno.

La presenza del servizio C'entro in bici è ora così distribuita:

  • 12 parcheggio ex Macello
  • 4 piazza XXV Aprile
  • 4 viale Italia
  • 4 viale Pavia - Chiesa S.Fereolo
  • 4 via Cavallotti altezza piazza Crema
  • 4 piazza Castello
  • 8 Stazione Ferroviaria - viale Pavia
  • 32 Stazione Ferroviaria - via Dante
  • 12 parcheggio via D'Azeglio
  • 8 parcheggio via Massena - Ospedale
 
 

         Le pensiline del servizio "C'entro in bici" nel piazzale della Stazione Ferroviaria e in via D'Azeglio

Stazione Ferroviaria lato via DanteLe rastrelliere in via D'Azeglio