1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Cantieri estivi, presentata la seconda fase degli interventi

La seconda fase del piano degli interventi di manutenzione stradale programmati dall’amministrazione comunale per la stagione estiva verrà avviata a fine agosto.

I progetti (le cui versioni definitive verranno approvate dalla giunta nei prossimi giorni, consentendo in questo modo l’indizione della gara d’appalto) prevedono un investimento complessivo di 670.000 euro, che si aggiungono ai 350.000 euro (al netto del ribasso di gara) dei lavori del lotto avviato lo scorso 20 luglio e che dopo l’intervento già concluso in via Marescalca (nel tratto tra viale Europa e viale Pavia/via San Fereolo) interessano in questi giorni viale Italia (tratto viale Lombardia-via Zalli), viale Piemonte e viale Sicilia, mentre per il 22 agosto è in programma l’insediamento del cantiere di via XX Settembre e per il 5 settembre quello della pista ciclabile di viale Piacenza. Lo stanziamento di 670.000 euro è a sua volta suddiviso in 220.000 euro per interventi su marciapiedi e attraversamenti pedonali e 450.000 euro per rifacimenti stradali.

Per quanto riguarda i marciapiedi, i lavori interesseranno tratti di via Lodi Vecchio (tra via Gabiano ed il sottopasso ciclopedonale di collegamento con la zona Chiosino), via Massena (tra la rotatoria di intersezione con via Battaglia di Cassano e l’intersezione con via Terzaghi), corso Mazzini (tra via Milite Ignoto e via Zalli) e via Giovanni XXIII (sistemazione di numerosi, brevi tratti, ammalorati a causa dello sviluppo degli apparati radicali degli alberi che costeggiano il viale).
Gli attraversamenti pedonali che verranno riqualificati e messi in sicurezza sono collocati in via Di Vittorio, via Cadamosto (tra via Marco Polo e via Ciseri) e in tre punti di via Sforza (all’altezza di via Montale, di via delle Baste e di via Fra’ Simonetto da Camerino).

L’elenco delle strade dove verranno rifatti gli asfalti comprende invece via IV Novembre (da piazzale Medaglie d’Oro a viale Dante Alighieri/via Garibaldi), viale Rimembranze (per l’intera lunghezza, da via Zalli a via Villani), via Cavallotti (nel tratto tra i due estremi di viale Piave), via Locatelli, via Spelta e via Griffini in zona Dossenina, via Cagnola ed il tratto di via Colle Eghezzone tra via Cagnola e via Benedetti, via La Malfa in zona Moronella e la strada di accesso al canile municipale, da via Cavalieri di Vittorio Veneto verso la cascina Zumala.

Le limitazioni al transito ed alla sosta e le misure di regolazione della viabilità in fase di cantiere verranno rese note successivamente all’aggiudicazione dei lavori e alla definizione del cronoprogramma degli interventi.

(26-07-2016)