1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Generosa offerta al "Giardino delle età"

Un anonimo benefattore viene pubblicamente ringraziato dal Centro Diurno Anziani

La conferenza stampa, tenutasi al “Giardino delle età” il giorno 15 luglio alle ore 11.00 in presenza della dirigente del settore Politiche Sociali, Sabrina Masazza, e dell’assessora alle Politiche Sociali del Comune di Lodi, Silvana Cesani, si è proposta di render nota la gratitudine dell'amministrazione nei confronti dell’anonimo cittadino lodigiano che ha donato una consistente somma di denaro a favore del Centro Diurno Anziani (€ 3.500 comprensivi di acquisto, IVA e installazione di un gazebo).

Dal 2015 il Centro ha cambiato la sede delle attività estive, spostandosi dalla precedente e certo più difficilmente raggiungibile “Colonia Caccialanza” (SP25 per Boffalora d’Adda) al nuovo “Giardino delle età”, parco pubblico che è stato attrezzato col gazebo donato, grazie al quale i fruitori del parco possono ora trovare riparo dalla calura estiva.

Sono state inoltre promosse nuove attività, tra cui la costruzione di un orto, che invoglia i frequentatori dell'area verde a prendersene cura e a riservargli attenzioni: nelle foto il gazebo e un’ospite del Centro Anziani che offre la prima melanzana della stagione all’assessora Cesani.  

Lodi, 15 luglio 2016
 

Gli anziani sotto il gazebo
un’ospite del Centro Anziani offre la prima melanzana coltivata all’assessora Cesani