1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

SUAP-pubblicità e pubbliche affissioni

  1. DESCRIZIONE
  2. REQUISITI
  3. MODULISTICA
  4. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
  5. MODALITA' DI ACCESSO
  6. TEMPISTICA
  7. COSTI
  8. PER SAPERNE DI PIU'
 
 
 

DESCRIZIONE

Per pubblicitĂ  si intende il posizionamento di qualsiasi mezzo pubblicitario la cui installazione, di norma, deve essere autorizzata dall'Amministrazione Comunale o in alcuni casi comunicata.
Per motivi di pubblica utilità il Comune può revocare in qualsiasi momento l'autorizzazione ad esporre pubblicità.
In data 21.05.2013 è stato approvato dal Commissario Straordinario il Piano Generale degli Impianti di Affissione e Pubblicitari con Deliberazione n.64.
Per le insegne si definiscono quelle direttamente legate all'attivitĂ  commerciale svolta nei locali ove si intende apporle.

 
 

REQUISITI

Non sono richiesti requisiti per usufruire del servizio.

 
 

MODULISTICA

 
 

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE

  • Relazione descritta dell'impianto pubblicitario o insegna
  • Elaborato grafico con indicazione delle misure/localizzazione/prospetti/statica ect
  • Autorizzazione/parere della Soprintendenza  (ove necessario)
  • Foto stato di fatto prima e dopo; 
  • Autodichiarazione di conformitĂ  dell'impianto;
  • Carta d'identitĂ .
 
 

MODALITA' DI ACCESSO

via telematica utilizzando il portale "impresainungiorno" PEC.

 
 

TEMPISTICA

in base al provvedimento 60/ gg.

 
 

COSTI

 
 

PER SAPERNE DI PIU'

referente
Cristian Garioni
Tel. 0371 409.716
e-mail: cristian.garioni@comune.lodi.it

L'installazione di mezzi pubblicitari e l'esposizione della pubblicitĂ  sono soggette ad autorizzazione espressa e la domanda in bollo deve essere presentata al Settore 6 - Servizio SUAP in via telematica (art.14 e 15 delle NTA).
 
Non sono soggetti ad autorizzazione ma a semplice comunicazione i casi rientranti nell'art.16 delle NTA (norme tecniche di attuazione) del Piano della PubblicitĂ  e delle Pubbliche Affissioni.
La domanda per le insegne deve pervenire in marca da bollo da euro 16,00, con il versamento dei diritti di euro 29,00 allegato (come da modalitĂ  di versamento indicate in DELIBERA DI G.C.  N. 28 DEL 19/03/2012) e completa di tutti gli allegati necessari in duplice copia c/o l'ufficio protocollo comunale di p.zza Mercato 5 o via PEC.

Le insegne si differenziano in:
1) Insegne d'esercizio
2)Pubblica affissione
3)impianti pubblicitari