1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Cremazione

  1. DESCRIZIONE
  2. REQUISITI
  3. MODULISTICA
  4. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
  5. MODALITA' DI ACCESSO
  6. TEMPISTICA
  7. COSTI
  8. PER SAPERNE DI PIU'
 
 
 

DESCRIZIONE

La cremazione è il processo di riduzione in cenere di cadavere, resti mortali  e resti ossei. A cremazione avvenuta le ceneri possono -  essere tumulate in loculi, cellette ossario, tombe di famiglia, cappelle (previa verifica del diritto di sepoltura) -  affidate presso il domicilio degli aventi titolo. L' affidamento dell'urna ai famigliari può avvenire quando vi sia espressa volontà del defunto o volontà manifestata da coniuge o in difetto dal parente più prossimo individuato secondo gli art. 74,75,76 e 77 del codice civile o, nel caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, dalla maggioranza assoluta di essi, manifestata all'Ufficiale di Stato Civile del comune di decesso o  di residenza, previa redazione del documento regionale dal quale risultano le generalità e la residenza  di chi prende in consegna l'urna. -  disperse in natura  oppure  all'interno del cimitero secondo quanto previsto dalla vigente normativa nazionale e regionale. La dispersione delle ceneri è consentita, solo le nel rispetto della volontà  espressa in vita dal defunto. (testamento/come iscritto So.Crem dichiarazione resa al Presidente dell'associazione).

 
 

REQUISITI

  1. Essere iscritto alla società di cremazione
  2. Aver lasciato volontà testamentarie in tal senso
  3. Manifestazione di volontà da parte del coniuge o del parente più prossimo
 
 

MODULISTICA

 
 

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE

Manifestazione di volontà espressa dal defunto o dai suoi famigliari attraverso:

  • disposizione testamentaria del defunto; 
  • iscrizione e Società di Cremazione (So.Crem)
  • volontà del coniuge, o in difetto dal parente più prossimo  individuato. Secondo gli art. 74,75,76 e 77 del codice civile o, nel caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, dalla maggioranza assoluta di essi, manifestata all'Ufficiale di Stato Civile del comune di decesso o  di residenza; volontà manifestata dai legali rappresentanti per minori e persone interdette.
 
 

MODALITA' DI ACCESSO

Presso l'ufficio servizi cimiteriali.

 
 

TEMPISTICA

Entro 2 giorni per decessi di residenti e variabile per i non residenti a seconda del numero di richieste pervenute.
L'autorizzazione alla cremazione viene rilasciata dall'ufficiale di Stato Civile, una volta verificata la regolarità della documentazione necessaria alla richiesta di cremazione.

 
 

COSTI

 
 

PER SAPERNE DI PIU'