1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Andrea Ferrari è il nuovo Presidente del Circuito Città d'Arte della Pianura Padana

foto della firma

 
Si è insediato giovedì 21 novembre, dopo un'elezione che si è conclusa all'unanimità, il nuovo presidente del Circuito Città d'Arte della Pianura Padana, Andrea Ferrari. Ferrari, classe 1970, si è occupato professionalmente di formazione presso Fiera di Milano. Dopo diversi anni di attività politica in qualità di consigliere comunale, oggi è assessore al Turismo di Lodi, carica che ricopre dal 2005.
Nel discorso programmatico all'assemblea dei soci, il nuovo presidente ha esposto le linee guida del suo mandato: in primo piano l'impegno del Circuito per Expo 2015, impegno reso ancora più efficace dal lancio del nuovo sito che è previsto per gennaio 2014, dal lancio della nuova campagna "Città alla carta" prevista a partire da aprile e dalla stretta collaborazione con Fiab (Federazione amici della bicicletta). "Il Circuito è in una posizione strategica per Expo - afferma Ferrari - Tutte le città aderenti si trovano a breve distanza dal sito espositivo di Rho Fiera e possono idealmente completare l'esperienza turistica o lavorativa dei numerosi visitatori che arriveranno".

L'invito a visitare i tesori delle città d'arte è rivolto non solo ai turisti stranieri ma anche agli italiani e, perché no, agli stessi residenti delle località che fanno parte del Circuito. Grazie all'iniziativa "Città alla Carta", infatti, chi abita in una delle Città d'Arte della Pianura Padana potrà usufruire di sconti e agevolazioni nelle città "sorelle" su musei, alberghi, ristoranti, mostre e iniziative. A Marzo 2014 (esattamente nelle giornate del 13 e del 14) a Bergamo è in programma un appuntamento di grande importanza per il Circuito, un convegno di approfondimento sul tema del turismo, organizzato in collaborazione con l'Università ed il Comune di Bergamo. Si discuterà di "Città ri-visitate. Nuove idee e forme del turismo culturale", con una parte dedicata ad Expo 2015 e l'autorevole partecipazione di Greg Richards, docente di Leisure Studies all'Università di Tilburg e di Gestione degli Eventi presso l'Università di Scienze Applicate di Breda in Olanda. Da ricordare, inoltre, la proficua e sempre più intensa collaborazione con Fiab, che vede diverse iniziative a sostegno del Progetto Bici a Fiumi, che prevede la realizzazione di piste ciclabili nelle zone terremotate dell'Emilia Romagna. Una tra queste si concretizzerà in una serie di percorsi in bicicletta nelle città e nelle campagne che li circondano. Siamo in pianura, dopotutto: pedalare non sarà troppo faticoso!
 
Ufficio Stampa Circuito Città d'Arte della Pianura Padana
(22.11.2013)
 
Il Circuito Città d'Arte della Pianura Padana è un'associazione fondata nel 1997 da città appartenenti a tre diverse regioni dell'Italia settentrionale, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte. Attualmente aderiscono al Circuito 12 città - Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Modena, Monza, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia, Vercelli - tutte legate, oltre che dal territorio, da denominatori comuni: centri storici a misura d'uomo che si affiancano a luoghi di grande interesse naturalistico, cucine prelibate con gustose varianti locali e una vita culturale vivace con eventi musicali, letterari, teatrali, artistici e cinematografici di valore internazionale. Obiettivo del Circuito è incrementare il turismo nelle città aderenti all'associazione e fornire ai turisti un sistema di informazioni snello e veloce per conoscere le principali attrattive delle città e una serie di itinerari personalizzati. Per maggiori informazioni, è attivo il sito www.circuitocittadarte.it.