1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Impianti Termici-caldaie

Si comunica che dal 1°gennaio 2017 i manutentori di impianti termici non dovranno più inviare al protocollo del Comune di Lodi le distinte di consegna delle dichiarazioni conformi e relativi allegati. 

Dal 16 dicembre 2016 la società cui è stato appaltato il servizio di verifica e ispezione degli impianti termici è la seguente:

NEC srl
numero verde: 800592756
e-mail: ispezioni.comune.lodi@gmail.com

Tutte le richieste inerenti il servizio relativo agli impianti termici siti in Comune di Lodi dovranno essere inoltrate al numero telefonico e all'indirizzo e-mail di cui sopra.

I manutentori devono inviare i Rapporti di controllo per gli impianti che non possono funzionare, scannerizzati, alla email ispezioni.comune.lodi@gmail.com, indicando nell'oggetto IMPIANTO PERICOLOSO.
La Società incaricata NEC provvederà a inoltrare tali rapporti al Comune di Lodi ed all'ATS, per quanto di competenza.

Consegna delle Targhe ai manutentori

Le targhe impianto potranno essere ritirate dai manutentori:

  • presso le autorità competenti i cui estremi sono riportati in questa pagina
  • presso l'Ufficio Ecologia del Comune di Lodi in Piazza Mercato n. 5, previo appuntamento telefonico al numero 0371 409.724 o via mail a: ecologia@comune.lodi.it

Per qualsiasi ulteriore informazione sul servizio rivolgersi agli Uffici Comunali allo 0371 409.724

Orari d’apertura al pubblico:
il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 16.15
il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 17.15

La normativa di riferimento è consultabile sul sito http://www.curit.it/normativa


Dal 1° agosto 2014, in ottemperanza alla Deliberazione della Giunta Regionale n. 1118/2013, in occasione della manutenzione obbligatoria periodica degli impianti termici, non viene più applicato il bollino giallo, ma il versamento del contributo previsto dalla normativa (quota regionale e quota prevista per il Comune) dovrà essere effettuato, a cura degli operatori (manutentori e amministratori di condominio), esclusivamente tramite lo strumento del Portafoglio Digitale.
Pertanto,il manutentore non dovrà più applicare il bollino "giallo" del Comune di Lodi sugli allegati "G" o "F".Si ricorda che gli importi dei contributi a carico del responsabile d'impianto sono: 

  • Potenza impianto inferiore a 35 kW - Quota spettante al Comune €€ 7,00 - Quota spettante alla Regione €€ 1,00
  • Potenza impianto da 35 kW a 50 kW - Quota spettante al Comune €€ 14,00 - Quota spettante alla Regione: â‚¬Â€ 1,50
  • Potenza impianto da 50,1 kW a 116,3 kW - Quota spettante al Comune €€ 80,00 - Quota spettante alla Regione: â‚¬Â€ 3,50
  • Potenza impianto da 116,4 kW a 350 kW - Quota spettante al Comune â‚¬Â€ 140,00 - Quota spettante alla Regione: €€ 10,00
  • Potenza impianto superiore a 350 kW - Quota spettante al Comune €€ 190,00 - Quota spettante alla Regione: €€ 18,00

Targatura degli impianti

A partire dal 15 ottobre 2014, in occasione della prima manutenzione utile o di nuova installazione, tutti gli impianti termici dovranno essere dotati della relativa targa.

La normativa di riferimento è consultabile sul sito http://www.curit.it/normativa

Informazioni

Ufficio Ecologia
Tel. 0371 409.724
e-mail: ecologia@comune.lodi.it