1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Impianti termici, caldaie, caminetti, stufe

Campagna di comunicazione "Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute"

La Regione Lombardia è partner del progetto europeo LIFE PREPAIR, che mira a realizzare azioni coordinate al fine di migliorare la qualità dell'aria sul territorio.
Le azioni del progetto riguardano i settori maggiormente impattanti in termini di contributo emissivo come il riscaldamento domestico, il trasporto di merci e persone, i consumi di energia e l'agricoltura.
Il progetto prevede anche una campagna di comunicazione sul corretto uso delle biomasse legnose per il riscaldamento domestico, una delle principali fonti di inquinamento atmosferico nel bacino padano.
I contenuti della campagna di comunicazione, denominata "Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute", si focalizzano sulla corretta combustione della biomassa legnosa (quali ad esempio legna e pellet) in piccoli apparecchi domestici, che possono produrre elevati quantitativi di polveri sottili, benzoapirene e altri composti tossici per la salute. Nei mesi freddi poi, caratterizzati dalla presenza di episodi anche prolungati di inversione termica, la situazione può peggiorare con la permanenza in aria degli inquinanti per periodi anche prolungati. Una combustione corretta deve seguire poche ma importantissime regole. 

La brochure illustra la questione in maniera chiara e corretta. 
Per ogni info è a disposizione anche il sito web. http://www.lifeprepair.eu/ 

 
 
 
 
 

Si comunica che dal 1°gennaio 2017 i manutentori di impianti termici non dovranno più inviare al protocollo del Comune di Lodi le distinte di consegna delle dichiarazioni conformi e relativi allegati. 

Dal 16 dicembre 2016 la società cui è stato appaltato il servizio di verifica e ispezione degli impianti termici è la seguente:

NEC srl
numero verde: 800592756
e-mail: ispezioni.comune.lodi@gmail.com

Tutte le richieste inerenti il servizio relativo agli impianti termici siti in Comune di Lodi dovranno essere inoltrate al numero telefonico e all'indirizzo e-mail di cui sopra.

I manutentori devono inviare i Rapporti di controllo per gli impianti che non possono funzionare, scannerizzati, alla email ispezioni.comune.lodi@gmail.com, indicando nell'oggetto IMPIANTO PERICOLOSO.
La Società incaricata NEC provvederà a inoltrare tali rapporti al Comune di Lodi ed all'ATS, per quanto di competenza.

Consegna delle Targhe ai manutentori

Le targhe impianto potranno essere ritirate dai manutentori:
presso le autorità competenti i cui estremi sono riportati in questa pagina
presso l'Ufficio Ecologia del Comune di Lodi in Piazza Mercato n. 5, previo appuntamento telefonico al numero 0371 409.724 o via mail a: ecologia@comune.lodi.it


Per il ritiro delle targhe Ã¨ sufficiente e-mail inviata ad ecologia@comune.lodi.it con le seguenti informazioni:

  • codice manutentore
  • numero plichi richiesti
  • fotocopia documento legale rappresentante
  • delega per ritiro (se diverso dal legale rappresentante)fotocopia di un documento del delegato per il ritiro
  • Riceverete email quando le targhe saranno ritirabili presso l'ufficio Ecologia.

Per qualsiasi ulteriore informazione sul servizio rivolgersi agli Uffici Comunali allo 0371 409.724

Orari d’apertura al pubblico:
il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 16.15
il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 17.15

La normativa di riferimento è consultabile sul sito http://www.curit.it/normativa


Dal 1° agosto 2014, in ottemperanza alla Deliberazione della Giunta Regionale n. 1118/2013, in occasione della manutenzione obbligatoria periodica degli impianti termici, non viene più applicato il bollino giallo, ma il versamento del contributo previsto dalla normativa (quota regionale e quota prevista per il Comune) dovrà essere effettuato, a cura degli operatori (manutentori e amministratori di condominio), esclusivamente tramite lo strumento del Portafoglio Digitale.
Pertanto,il manutentore non dovrà più applicare il bollino "giallo" del Comune di Lodi sugli allegati "G" o "F".Si ricorda che gli importi dei contributi a carico del responsabile d'impianto sono: 

  • Potenza impianto inferiore a 35 kW - Quota spettante al Comune €€ 7,00 - Quota spettante alla Regione €€ 1,00
  • Potenza impianto da 35 kW a 50 kW - Quota spettante al Comune €€ 14,00 - Quota spettante alla Regione: â‚¬Â€ 1,50
  • Potenza impianto da 50,1 kW a 116,3 kW - Quota spettante al Comune €€ 80,00 - Quota spettante alla Regione: â‚¬Â€ 3,50
  • Potenza impianto da 116,4 kW a 350 kW - Quota spettante al Comune â‚¬Â€ 140,00 - Quota spettante alla Regione: €€ 10,00
  • Potenza impianto superiore a 350 kW - Quota spettante al Comune €€ 190,00 - Quota spettante alla Regione: €€ 18,00

Targatura degli impianti

A partire dal 15 ottobre 2014, in occasione della prima manutenzione utile o di nuova installazione, tutti gli impianti termici dovranno essere dotati della relativa targa.

La normativa di riferimento è consultabile sul sito http://www.curit.it/normativa

Informazioni

Ufficio Ecologia
Tel. 0371 409.724
e-mail: ecologia@comune.lodi.it