1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Manutenzione aree verdi per l'estate 2011

Nel corso della stagione estiva sono stati realizzati interventi di manutenzione e riqualificazione dei parchi pubblici urbani per un investimento che supera i 50.000 euro, con l'obiettivo di sostituire arredi e giochi deteriorati, potenziare la dotazione di strutture per la sosta ed il gioco, sistemare il verde dove necessario e integrare le presenze di essenze arboree. I lavori hanno interessato i parchi di via Tortini, di via Pergolesi, di via Grandi, il Parco Amico in via San Fereolo, il Parco dell'Amicizia in via Don Minzoni, il Parco delle Caselle, quello di via Falcone, i parchi della Martinetta, di via Fascetti, di viale Europa, di via Martiri della Libertà, il Parco dell'Isola Bella, Villa Braila e l'Isola Carolina.

In un caso, √® stata allestita una vera e propria area verde nuova: si tratta di uno spazio presso la frazione Olmo, dove operatori privati hanno provveduto a formare il prato, piantumare alberi e posare 5 panchine, pagando le opere a scomputo degli oneri di urbanizzazione di un intervento edilizio; il Comune ha poi aggiunto a sue spese altre due panchine, due cestini, due giochi a molla ed una giostrina, mentre in autunno verranno effettuate ulteriori piantumazioni e verr√† installata anche una  recinzione per delimitare e proteggere il nuovo parchetto. Per quanto riguarda la posa di nuove attrezzature, da segnalare le nuove altalene nel parco di via Tortini, in quello di via Lago di Garda e nel Parco dei Sogni di via Arisi. A Villa Braila √® stato rimosso il gioco combinato di scivolo, ponticello e casette (denominato "combinazione festival"), perch√© ormai desueto e fuori norma, sostituendolo con un altro di ultima generazione, dotato di piastra antitrauma (ad assorbimento d'urto); inoltre, √® stata eseguita la manutenzione della "teleferica" (gioco molto popolare tra i bambini che frequentano Villa Braila) e sono stati effettuati dei movimenti di terra per livellare il prato in alcuni punti e per coprire le grosse radici sporgenti di alcune piante ad alto fusto. Altri interventi hanno riguardato l'installazione di porte da calcetto nei parchi di via San Fereolo e dell'Isola Bella e di due panchine vicino alla biblioteca di Villa Braila. Nuove panchine e nuovi giochi anche presso il Parco della Solidariet√† (in via Maggi), la Piarda Ferrari e l'Isola Carolina (con la sistemazione di 5 nuovi scivoli), nonch√© in via Falcone, in viale Europa e al Parco delle Lavandaie (in via Lungo Adda Bonaparte). Per quanto riguarda il verde su area pubblica, sono stati effettuati sfalci presso incolti in via Romero, via Codignola, via Montale, via Cavezzali, via Lodi Vecchio e viale Milano, mentre in viale Rimembranze sono stati messi a dimora 11 nuovi liquidambar.

E' invece in programma per l'autunno la messa a dimora di alberi e la semina del prato  presso la nuova area verde della Codignola, realizzata in primavera su una porzione di terreno ottenuta dal Comune a titolo di cessione gratuita per un intervento edilizio privato; queste operazioni erano inizialmente previste per maggio, quando erano in corso i lavori di bonifica dell'area e di ripristino dello strato di coltivo (utilizzando la terra di riporto delle operazioni di scavo della nuova piscina coperta, che √® stata fatta esaminare da un agronomo per verificarne la conformit√†), ma sono state rinviate perch√© da allora √® iniziato un lungo periodo piovoso, che ha considerevolmente allenato il terreno, impedendo ai mezzi di muoversi.

"Curare la manutenzione dei parchi urbani e provare a migliorarne gli aspetti paesaggistici e di dotazioni di strutture per il relax ed il gioco, dichiara l'assessore all'ambiente, Simone Uggetti, richiede un impegno costante ma indispensabile, perchè la qualità delle aree verdi attrezzate può incidere significativamente sulla qualità complessiva della vita in città. Poter fruire e godere pienamente degli spazi aperti e del verde urbano rappresenta infatti un importante valore aggiunto per il benessere di una comunità ed è per questo che negli ultimi anni l'amministrazione ha affrontato considerevoli investimenti per la creazione di nuovi parchi (in via Grandi, via Arisi, via Don Minzoni, alle Caselle, in via Precacesa, solo per citarne alcuni, ai quali recentemente si sono aggiunti quelli dell'Olmo e della Codignola), aumentando la superficie a verde attrezzato presente in città di oltre 60.000 metri quadrati".
 
(08/08/11)