1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

XIII Settimana della Cultura

Da sabato 9 aprile prende il via anche a Lodi la XIII Settimana della Cultura. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio - Sede di Milano apre gratuitamente, per nove giorni, tutti i luoghi statali dell'arte: monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche con grandi eventi diffusi su tutto il territorio.
 
Il programma prevede: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti che renderanno ancora più speciale l'esperienza di tutti i visitatori. Un'occasione imperdibile per avvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico e culturale.
 
Gli eventi principali organizzati a Lodi sono:
 
Lodi nel canto di Ada Negri
sabato 9 aprile, alle ore 15.30 in Santa Chiara Nuova (Via delle Orfane, 12)
Tradizionale itinerario per le vie della città alla scoperta dei luoghi che hanno caratterizzato la vita e le opere della poetessa lodigiana
 
Presentazione del restauro della chiesa barocca di Santa Chiara Nuova
(edificio destinato a diventare sede del Museo Ada Negri)
sabato 9 aprile, alle ore 17.30
L'iniziativa sarà accompagnata dalla presentazione del testo Contemplazione della neve (di Ada Negri e Mario Luzi) e dall'esposizione degli acquarelli originali di Ugo Maffi
 
Visita guidata agli ex conventi di S. Cristoforo e S. Domenico
sabato 16 aprile, alle ore 16.00, nella Sala dei Comuni della Provincia di Lodi (Via Fanfulla)
 
IV edizione della Cerimonia di assegnazione del "Premio Barbarossa"
sabato 16 aprile, alle ore 18.00
Quest'anno il premio verrà consegnato a tre lodigiani: Emilio Bajetta, Direttore dell'Istituto di Oncologia del Policlinico di Monza; Valerio Manfrini, già Sindaco di Lodi; Elena Zucchetti, Presidente del Gruppo Zucchetti