1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Da marzo via ai primi interventi per il recupero conservativo dello scalone di palazzo Broletto

“Primo passo per un importante recupero conservativo della volta e delle pareti dello scalone di palazzo Broletto. A inizio marzo si partirà con un intervento di pulizia a cui farà seguito la più ampia progettazione per portare alla luce i tesori storico-artistici finora rimasti nascosti”, con queste parole il Sindaco Sara Casanova annuncia l’avvio delle opere di sistemazione dell’accesso al palazzo comunale: “Prosegue così l’impegno rivolto alla cura degli edifici storici della città che ci ha portato nei mesi scorsi a restituire dignità e decoro alla galleria di corso Umberto e più recentemente a mettere mano alla facciata della biblioteca in Corso Umberto”.

“Le indagini condotte nei mesi scorsi dalla restauratrice Chiara Canevara hanno rivelato la presenza di alcuni strati d’intonaco sovrapposti, appartenenti a differenti epoche storiche - conclude l’assessore alla Cultura Lorenzo Maggi -. La volta evidenzia decorazioni policrome, mentre sulle pareti sono state rivenute tracce pittoriche che potrebbero risalire al ‘700. Resta a questo punto solo da definire il percorso di restauro più opportuno che chiariremo, dopo la pulizia preliminare, in accordo con la Soprintendenza. Le verifiche che effettueremo sullo scalone d’ingresso di Palazzo Broletto completano e arricchiscono il quadro di attenzioni che stiamo dedicando ai luoghi della cultura e di riferimento per la vita cittadina”. 

Lodi, 11 febbraio 2022