1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Marciapiedi viale Italia e viale Rimembranze: concluse le operazioni di manutenzione


Sono terminate le operazioni di manutenzione dei marciapiedi di Viale Italia, iniziate il mese scorso per la ricostituzione puntuale di tutte le porzioni ammalorate della sede pedonale in autobloccanti e la rimozione delle ceppaie, successivamente si procederà alla messa a dimora di nuove alberature.
L’intervento è stato finanziato grazie ai contributi stanziati da Regione Lombardia per la ripresa economica del territorio, e destinati dal Comune alle manutenzioni stradali (circa 390.000 euro), e in parte con risorse proprie dell’Ente, che ha affidato un incarico integrativo alla ditta Cesari S.r.l. di San Colombano al Lambro, per un importo complessivo di 48.190 euro, finalizzato anche a ultimare i ripristini di alcuni tratti dei marciapiedi di viale Rimembranze, già eseguiti nelle scorse settimane, nell'ambito del Piano asfalti 2020.

“Con la manutenzione dei percorsi pedonali di viale Italia e viale Rimembranze abbiamo cercato di dare risposta a una problematica di mancanza di sicurezza, decoro e accessibilità molto sentita e che per anni, come tutti sappiamo, ha alimentato comprensibili lamentele da parte dei cittadini, anche sulle cronache locali. Oltre all'usura fisiologica dei materiali delle pavimentazioni, i maggiori danni sono stati causati dalla crescita a livello superficiale delle radici degli alberi. L'Amministrazione ha scelto di preservare tutti gli esemplari, considerando che la maggior parte ha ormai raggiunto il massimo grado di sviluppo e gode di buona salute, e di intervenire in modo puntuale sulle porzioni di marciapiede più dissestate. I lavori hanno inizialmente interessato viale Rimembranze, contestulmente all'avanzamento del cantiere per la realizzazione della nuova pista ciclabile e all'asfaltatura dell'intera carreggiata, e sono proseguiti in viale Italia. Con questo duplice intervento, unito all'importante riqualificazione di viale Lombardia con l'ampliamento del marciapiede lato civici pari e la definizione di una nuova sede ciclabile, possiamo dire che il quartiere San Bernardo si riappropria finalmente di spazi resi più sostenibili e vivibili”, così gli assessori alla Mobilità Alberto Tarchini e ai Lavori pubblici Claudia Rizzi.

Lodi, 15 febbraio 2021