1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

L’assessore all’Istruzione Molinari nella mensa della scuola primaria “De Amicis”

La condivisione del pranzo con gli alunni delle scuole primarie, gli insegnanti e il personale addetto alla refezione scolastica è un’occasione utile per verificare la qualità del cibo e per ascoltare le esigenze degli utenti.
“Fin dallo scorso anno - spiega Molinari - ho programmato queste visite, in particolare alle mense degli istituti dove i genitori segnalano criticità, in modo da potermi confrontare con il personale e con i bambini, capire i loro gusti e se le aspettative sono soddisfatte oppure le ragioni per cui non lo sono”.
Il “tour” nei refettori delle scuole proseguirà nelle prossime settimane, intanto sono stati resi noti i dati relativi al gradimento dei piatti, sulla base dei risultati di un questionario realizzato da Ats e sottoposto ai genitori delle cinque commissioni mensa degli istituti comprensivi della città. 
Dopo aver assaggiato le preparazioni (377 piatti, comprendenti primi, secondi, contorni, frutta e dessert), i genitori hanno espresso un giudizio positivo per l’86,20% sull’appetibilità degli alimenti somministrati dalla ditta Serenissima, incaricata del servizio di refezione scolastica.

Lodi, 12 marzo 2019