1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Quadrilatero all’Albarola, procede la collaborazione con i residenti

Sopralluogo operativo per i primi interventi del Comune su sicurezza e decoro


Primi frutti del dialogo aperto tra residenti e Amministrazione locale alla piazza del quartiere Albarola.
Nel pomeriggio di lunedì 23 aprile l’Assessore ai Lavori pubblici Claudia Rizzi e il Comandante della Polizia Locale Fabio Germanà hanno effettuato un sopralluogo, insieme ai tecnici comunali, in occasione dell’avvio dei primi interventi finalizzati al miglioramento del decoro e della sicurezza nella piazza compresa tra le vie Saragat, Moro, Maestri del Lavoro e Codazzi.
In questi mesi si sono sviluppati contatti a più riprese tra il Comune e i rappresentanti dei residenti del quadrilatero, allo scopo di individuare le possibili soluzioni su questioni di rilievo segnalate nell’area in questione.

La sicurezza, in primo luogo, è oggetto di attenzione da parte del Comando di Polizia Locale, che di recente ha fatto tappa all'Albarola con il gazebo del nuovo progetto di vicinato lanciato dalla Giunta Casanova. Il presidio dei vigli urbani ha mobilitato attenzione e interesse nei cittadini, offrendo l’occasione di comprendere le finalità preventive dell’iniziativa rispetto a possibili disagi dell’ordine pubblico. Durante il sopralluogo sono state ribadite dal Comandante tali priorità, assicurando controlli in previsione delle serate estive, quando è necessario garantire maggior presidio per la tutela del riposo notturno.
La manutenzione costituisce l’altro motivo importante di collaborazione tra il Comune e i residenti. Nelle interlocuzioni dei mesi scorsi erano emerse diverse criticità, le cui soluzioni sono state condivise passo passo. Sono stati posizionati i cartelli di regolamentazione dell’utilizzo della piazza, che ne normano accessi, orari e modalità corrette di fruizione da parte dei frequentatori. A ciò si aggiunge lo spostamento dei tavoli in un’area più consona al relax e al gioco dei bambini, creando così un minor disturbo ai residenti.

La piazza si presta infatti a un uso promiscuo, che chiede da parte di tutti accortezza, pazienza e un comportamento rispettoso delle altrui esigenze.

Soddisfazione è stata espressa dai residenti: un primo importante passo nella direzione intrapresa dalla Giunta di risolvere i problemi aperti in questo luogo di grande valore per l’intero quartiere, che nelle intenzioni dell’Amministrazione potrebbe in futuro animarsi con iniziative aggregative culturali e sociali, sia spontanee sia organizzate e sostenute col patrocinio di Palazzo Broletto.     

Lodi, 24 aprile 2018
 

 Tecnici al lavoro al quadrilatero dell'Albarola
 
 Tecnici al lavoro al quadrilatero dell'Albarola
 
 Tecnici al lavoro al quadrilatero dell'Albarola
 
 Tecnici al lavoro al quadrilatero dell'Albarola
Tecnici al lavoro al quadrilatero dell'Albarola. Fonte delle immagini: Comune di Lodi