1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Interventi di manutenzione al cimitero Maggiore

Le dichiarazioni dell'Assessore ai Servizi al Cittadino Giusy Molinari

In relazione agli articoli pubblicati il 31 ottobre 2017 sulle pagine di cronaca del quotidiano "Il Cittadino", credo opportune alcune precisazioni che offro alla comune considerazione per un quadro più adeguato di informazione e, quindi, di conoscenza.

La settimana scorsa l’Amministrazione comunale tramite una ditta specializzata ha effettuato un intervento di pulizia straordinaria al Famedio del Maggiore. A ciò si è accompagnata in questi giorni la cura e la pulizia della sottocappella e dei portici perimetrali. Si è trattato di operazioni molto curate da parte dell’azienda, come attestano le immagini che chiederei fossero pubblicate quali esemplificazioni delle buone condizioni delle strutture citate.

L’intervento straordinario si accompagna, è bene ricordarlo, a quelli ordinari e di norma viene effettuato in concomitanza di periodi di prevedibile, particolare afflusso di persone ai cimiteri, come nel caso delle imminenti festività di Ognissanti e dei Defunti.

Le sterpaglie ed erbacce di cui si dà conto nella cronaca giornalistica sono quelle del campo n°. 12, nei confronti del quale l’intervento sino al giorno 30 ottobre compreso non poteva essere effettuato da Astem Spa, azienda che per conto dell’Amministrazione gestisce la cura degli spazi pubblici a verde in città e che, nel medesimo contratto di servizio, è titolare anche della manutenzione dei tre cimiteri cittadini. Al terreno era stato infatti dato il diserbante; martedì 31 ottobre, secondo il programma stabilito, si è intervenuti ed ora anche quell’area appare sistemata a dovere.

Infine, dando merito a chi ha compiuto il lavoro, rendo noto che la manutenzione straordinaria del verde è stata effettuata la settimana scorsa in tutti e tre i cimiteri della città: un’operazione apprezzata da più parti, come correttamente riportato nella cronaca.

Il Maggiore sconta una situazione generale assai più complessa degli altri due, frutto di cause note e remote: l’impegno di questa Amministrazione comunale è individuare nei tempi, modi e con le risorse necessarie, un percorso progettuale che conduca ad una gestione efficace e sostenibile economicamente, a vantaggio i tutti noi lodigiani e dei nostri cari.

Giusy Molinari, Assessore ai Servizi al Cittadino

(31.10.2017)
 

un viale del cimitero maggiore
Clicca sulle immagini per ingrandirle
aiuola del cimitero maggiore
 
famedio del cimitero maggiore
aiuola del cimitero maggiore
 
famedio del cimitero maggiore