1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

La Regione finanzia con risorse europee il progetto "Colleg'Adda", 992.000 euro il contributo

Nuovi percorsi ciclabili cittadini e messa in sicurezza di 12 km di piste della rete esistente

Il progetto del Comune di Lodi "Colleg'Adda", piano di sviluppo della rete ciclabile della città, è stato inserito dalla Regione Lombardia tra i 21 ammessi al riparto dei fondi della misura "Mobilità Ciclistica" del Programma Operativo Regionale, finanziato con risorse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, ottenendo un contributo di 992.000 euro, rispetto ad un costo complessivo del progetto pari a 1.417.000 euro.

Il piano prevede la realizzazione di 6 chilometri di nuovi percorsi ciclabili e l'adeguamento e messa in sicurezza di 12 dei 39 chilometri già facenti parte della rete ciclabile della città.

In calce, una scheda descrittiva degli interventi previsti, tra i quali la realizzazione di una passerella per il collegamento tra via Tortini nel quartiere San Fereolo e via Bergognone in zona Dossenina, tramite il superamento aereo di via Sforza, e di un pontile sulla roggia Bertonica in prossimità di via dell'Artigianato, per il collegamento tra i percorsi ciclabili lungo il canale Muzza, la località Bottedo, l'area artigianale e la zona San Grato. 

Lodi, 21 luglio 2016