1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Agevolazioni tari (utenze domestiche)

  1. DESCRIZIONE
  2. REQUISITI
  3. MODULISTICA
  4. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
  5. MODALITA' DI ACCESSO
  6. TEMPISTICA
  7. COSTI
  8. PER SAPERNE DI PIU'
 
 
 

DESCRIZIONE

L'Ufficio riconosce le seguenti riduzioni del tributo:
- 20% della tributo per i nuclei familiari con 1 figlio a carico e un sologenitore convivente;
- 20% del tributo per i nuclei familiari con 2 o più figli a carico;
- 40% del tributo per i nuclei familiari con 3 figli a carico;
- 100% del tributo per i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico,
- 20% del costo sostenuto (con un minimo di € 12,00 e un massimo di €150,00) per minor produzione di rifiuti organici e non;

 
 

REQUISITI

AGEVOLAZIONE FIGLI:


  • con 1 figlio a carico e un solo genitoreconvivente con ISEE con 2 figli a carico con ISEE

AGEVOLAZIONE MINOR PRODUZIONE RIFIUTI:

  • Dimostrazione della minor produzione di rifiuti organici e non (scontrino fiscale “parlante” o ricevuta fiscale)

Per usufruire di tali agevolazioni è necessario presentare apposita istanza entro il 31 ottobre di ogni anno d'imposta.

 
 

MODULISTICA

 
 

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE

  • Modello ISEE (Agevolazione figli).
  • Copia scontrino fiscale ovvero copia ricevuta fiscale (intestata ad un qualsiasi componente del nucleo familiare). L'acquisto deve essere riferito all'anno precedente ovvero al 1° semestre dell'anno in cui si chiede l'agevolazione. (Agevolazione minor produzione rifiuti).
 
 

MODALITA' DI ACCESSO

  • Allo sportello negli orari di ricevimento del pubblico.
  • Via mail.
  • Via fax Pec.
 
 

SCADENZA

L’istanza per la fruizione del beneficio dovràessere presentata entro e non oltre il 31 di ottobre di ogni anno.

 
 

COSTI

Non sono richiesti costi per usufruire del servizio.

 
 

PER SAPERNE DI PIU'