1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Condominio solidale, rinnovate le convenzioni per la gestione

Il progetto del Condominio Solidale di via delle Orfane si consolida e prosegue, facendo registrare la partecipazione di un nuovo soggetto, la Cooperativa Le Pleiadi, che per quanto riguarda il supporto educativo alle persone disabili che risiedono nel Condominio subentra all'associazione Aiutiamoli, di cui peraltro è un'emanazione.
 
"Con una recente delibera di giunta - informa l'assessore alle politiche sociali, Silvana Cesani - abbiamo provveduto a rinnovare la convenzione per la gestione del Condominio Solidale con l'associazione Emmaus ed a prendere atto del coinvolgimento della coop le Pleiadi, stabilendo inoltre che la durata del rapporto potrà essere prorogata per altri 12 mesi dopo la scadenza, fissata per la fine del prossimo novembre. Il Condominio Solidale è ormai diventato una realtà importante e l'idea che ne aveva ispirato la realizzazione tra il 2008 ed il 2009 si è rivelata valida. Nell'edificio di via delle Orfane che è stato appositamente ristrutturato, ricavando complessivamente 8 appartamenti, in questi anni sono state promosse significative esperienza di residenzialità autonoma a favore di disabili, superando la dimensione della semplice assistenza, oltre ad una innovativa esperienza di "vicinato solidale", con il contributo di famiglie che hanno consentito la nascita di relazioni quotidiane aperte all'ascolto ed all'accoglienza ed il coinvolgimento di giovani che hanno voluto cogliere un'opportunità di impegno nel volontariato sociale. Quello che ha preso forma è quindi un nuovo modo di abitare, creando un luogo di "ben essere" per chi risiede nel Condominio, per il quartiere e l'intera città".
 
Nell'ambito del progetto, l'associazione Emmaus svolge il ruolo di referente per i nuclei familiari ed i giovani volontari, gestendo 4 appartamenti a loro riservati (due trilocali e due bilocali). La convivenza tra gli abitanti del Condominio si distingue per uno stile di fraternità ed accoglienza, il mutuo aiuto reciproco tra vicini di casa, senza con ciò pregiudicare il rispetto per la libertà delle singole famiglie, grazie anche ad una ripartizione degli spazi condominiali che assegna luoghi adibiti alla vita famigliare ed altri specificatamente pensati come spazi comuni che favoriscano le relazioni tra i condomini e che facilitino l'apertura verso l'esterno. La cooperativa Le Pleiadi ha invece il ruolo di referente per l'inserimento nel Condominio di persone diversamente abili, complessivamente 5 distribuite in due appartamenti, selezionate d'intesa con i servizi sociali del Comune.
 
Associazione Emmaus Onlus - Ispirandosi ai principi cristiani della centralità della persona, del valore della famiglia e dell'educazione alla virtù della solidarietà con gli ultimi, persegue il fine di una promozione integrale della persona, svolge attività di assistenza sociale, beneficenza, istruzione, formazione e promozione della cultura senza finalità di lucro.

Cooperativa Sociale Le Pleiadi Servizi - Persegue finalità di solidarietà sociale e si prefigge lo scopo di occuparsi dei problemi dei malati psichici, dei disabili psico-fisici ed altri soggetti svantaggiati e delle loro famiglie. L'attività della cooperativa favorisce il processo di apprendimento, di crescita e di sviluppo delle capacitò di autodeterminazione dei soggetti assistiti, al fine di una loro riabilitazione, contribuendo ad aiutare la popolazione a superare pregiudizi e diffidenza nei confronti dei malati psichici, disabili psico-fisici ed altri soggetti svantaggiati, evitandone l'emarginazione.
 
(03-08-2012)