1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

"Viviamo Insieme il Nostro Quartiere" segnalato da Nuovo Welfare

L'Associazione "Nuovo Welfare", che tramite indagini, ricerche e monitoraggi intende promuovere e valorizzare proposte innovative di protezione sociale, dal mese di aprile 2011 ha segnalato sul proprio sito internet (www.nuovowelfare.it) e all'interno del libro "L'Italia della convivenza" l'esperienza dell'Associazione "Viviamo Insieme il Nostro Quartiere - Porta d'Adda" di Lodi come esempio positivo di integrazione e accoglienza.
 
"L'Italia della convivenza" √® una raccolta di buone prassi, esistenti sul territorio nazionale, di inclusione sociale delle persone straniere migrate nel nostro Paese. L'indagine, commissionata dal Forum Immigrazione del Partito Democratico, ha avuto come oggetto le politiche, i piani, i servizi e i progetti di inclusione sociale delle persone straniere, realizzati nel nostro Paese da soggetti pubblici, privati e/o del terzo settore, che si potessero configurare come buone prassi sulla base di una serie di indicatori di valutazione elaborati dal gruppo di ricerca.
 
L'analisi si √® posta una duplice finalit√†: esaminare nel dettaglio soluzioni e potenzialit√† delle esperienze territoriali di inclusione dei migranti a partire da alcuni casi di successo e favorire la circolazione di idee e strumenti capaci di sostenere lo sviluppo di iniziative innovative in Italia.
 
All'interno del volume, riportiamo la sezione dedicata al caso di Lodi, dove le associazioni di "Viviamo insieme il nostro quartiere", che da anni stanno lavorando in "Citt√† bassa", hanno ottenuto la segnalazione come caso virtuoso e degno di nota.
 
Tutte le buone prassi raccolte nel volume possono essere scaricate gratuitamente sul sito www.nuovowelfare.it.