1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Comportamenti Umani: gli appuntamenti di venerdì 6 maggio

Prosegue la seconda edizione del Festival dei Comportamenti Umani - 2011.
Il programma di sabato 7 maggio prevede i seguenti incontri:
 
Ore 6.00 - Giardini Federico I Barbarossa
La natura si risveglia - Laboratorio
Marcello Schmid

Laboratorio di pratica di respirazione, yoga e meditazione.Ci si incontra alle 6,00 (si, le sei del mattino!) davanti al Calicantus per praticare esercizi di respirazione dinamica e risvegliare il corpo con movimenti rigeneranti. Approfittando dell'ora in cui ancora molti dormono, avremo il silenzio necessario per la meditazione e, infine, per gustarci in pace una colazione offerta dall'organizzazione durante la quale avremo ulteriormente modo di raccontarci le impressioni sull'esperienza fatta e chiacchierare piacevolmente sulle basi del lavoro corporeo, della ricerca di sè e delle filosofie orientali.Iscrizione obbligatoria gratuita.
[Info 329.41.88.514, info@latartaruga.net]
In caso di maltempo l'evento sarà annullato.
 
Ore 10.00 e 14.00 - Villa Braila/Aula Studio
Arte contemporanea...un comportamento - Laboratorio
Antonio D'Avossa e Mario Quadraroli
Minimalismo, Arte Concettuale, Body Art, Land Art, Proces Art, Hppening, Neo Dada, Nouevau Realisme, Arte Poveta, Transavanguardia, Video Arte, Istallazioni Site Specific...sono i termini che maggiormente si rincorrono nel vocabolario in uso dal linguaggio dell'Arte Contemporanea. Nel concreto però queste sono le principali ricerche artistiche internazionali emerse nella seconda metà degli anni Sessanta del secolo scorso, sviluppatesi poi nei decenni successivi e ancor oggi dominanti nel dibattito culturale e che si sono imposte come "..forme comportamentali del soggetto artistico..".
Il Laboratorio è rivolto a studenti di Licei Artistici e delle Accademie, agli artisti, agli storici dell'arte, hai collezionisti e agli operatori del mercato dell'arte.
Iscrizione obbligatoria gratuita: 349.6103723
 
Ore 9.00 e 14.30 -  Ceramica Artistica Lodigiana Vecchia Lodi di Angelo Pisati
Tocco, modello, coloro - Laboratorio
Laboratorio di Ceramica Artistica Lodigiana "Vecchia Lodi"
Un corso della durata di tre ore per immergersi nel mondo della ceramica nell'unico laboratorio D.O.C. della Lombardia, che rappresenta Lodi a livello nazionale, attraverso la modellazione plastica ed il decoro.
Max 20 partecipanti adulti e bambini.
Iscrizione obbligatoria gratuita: 0371 32575, 0371 34774; Fax 0371 431295
 
Ore 11.00 - Chiostro Archivio storico
Vivere con ecostile
Massimo Cirri e Andrea Segrè
Una vita con ecostile è capace di creare un'altra economia, un'altra società e altri valori attraverso un universo di esperienze e di possibilità poco descritte dai mass media. Per non sprecare, insieme all'acqua e al cibo, anche le nostre vite.
In caso di maltempo l'evento si terrà al Teatro alle Vigne.
 
Ore 16.00 - Piazza Broletto
Le banane a chilometro zero
Maurizio Milani
I personaggi dell'universo di Milani vanno dai  boscimani all'Accademia della Crusca, dal circo Medrano a Confindustria, da Alessia Marcuzzi a don Matteo: attraverso loro, Milani racconta la realtà in modo dissacrante e visionario, con un'ironia spiazzante e senza tempo. Maurizio Milani sarà intervistato da Tim Small, direttore di Vice.
In caso di maltempo l'evento si terrà al Teatro alle Vigne.
 
Ore 16.00 - Sede del Coni
250.000 salti
Andrea Lucchetta
La pallavolo come metafora della vita, tra campionati del mondo, olimpiadi, sfide all'ultima schiacciata, quindi la televisione. Un grande giocatore racconta la sua vita sottorete, cosa √® cambiato e cosa √® rimasto in uno degli sport di squadra pi√Ļ belli e pi√Ļ italiani.
Andrea Lucchetta sarà intervistato da Manuelita Maggio.
 
Ore 17.00 - Chiostro Archivio storico 
Sono come scrivoClaudia Pomoni
La grafologia ci dice molto del tessuto vitale, dei problemi e delle caratteristiche personali di ciascuno di noi. Claudia Pomoni ci illustra le categoria di osservazioni e i segni grafologici con esempi concreti, per consentire a chiunque, una volta compresa la natura dell'analisi fatta, di replicarla sostituendosi all'occhio del grafologo.
In caso di maltempo l'evento si terrà all'Aula Magna Liceo Verri.
 
Ore 17.00 - Sala Serena - Ospedale Vecchio
Non ti offendere se ti dico che fai schifo
Ludovica Scarpa
Critichiamo tutto perchè non siamo soddisfatti di ciò che abbiamo e perchè vogliamo "avere ragione". Ma la critica può diventare un regalo, all'insegna di un "rinascimento comunicativo" che supera la cultura della paura e del controllo, il linguaggio del rifiuto: essere critici ed empatici, autentici e gentili.

Ore 18.00 - Teatro alle Vigne
Montalbano contro Dr. House
Andrea Bellavista e Giorgio Simonelli

Un dibattito in Oxford Style - botta e risposta di massimo 5 minuti a testa¬†- tra due studiosi delle serie tv: sono pi√Ļ belle quelle americane o quelle italiane? Che differenze ci sono tra Montalbano e Dr. House? Come e cosa raccontano dei comportamenti umani a livello sociale e culturale? E come lo fanno?
 
Ore 18.00 - Santa Chiara Nuova
Le pecore nere
Pap Khouma
Tra realtà, storia e riflessione, Khouma racconta la vita, le aspirazioni e i disagi quotidiani di chi indossa la pelle nera in Italia. Dagli emigranti nordafricani a calciatori come Ruud Gullit e Samuel Eto'o, il dilemma culturale mai risolto di un' Italia che cambia ogni giorno. Un Italia che nega a sé stessa l'irreversibilità delle sue trasformazioni culturali e sociali.

Ore 18.00 - Teatro alle Vigne
Il tavoliere
Antonio Lubrano
Il Favoliere - uno spettacolo ideato e scritto da Antonio Lubrano - prova a raccontare sul filo dell'ironia storie vere e false che assomigliano a favole, con l'aiuto del clarinettista Marco Fusi e del suo ensemble. Una volta c'erano gli imbonitori di piazza e si riconoscevano, adesso le carte sono truccate come allora e gli imbonitori hanno fatto carriera.  E poi che cosa non è truccato in Italia? 
 
Ore 21.00 - Chiostro Collegio san Francesco
La fine del mondo storto
Mauro Corona
L'uomo non sa pi√Ļ lavorare con le mani e, quindi, cosa potrebbe succedere se finisse petrolio, carbone e corrente elettrica? La gente all'improvviso non sa che fare per riacciuffare il necessario: sta dentro la natura, ma, per averlo, occorre tirarlo fuori, cavarlo con le mani. E la gente, le mani, non le sa pi√Ļ usare.

Ore 21.00 - Aula Magna Liceo Verri 
Il disagio dell'inciviltà
Marco Revelli
La "pedagogia del disumano" sembra essere oggi l'unica politica possibile. I diritti conquistati nel Novecento non sono pi√Ļ acquisiti in forma universale ma concessi in modo selettivo. Per Revelli √® necessario un gesto estremo di secessione estetica ed etica, prima che politica.
 
Ore 21.00 - Teatro alle Vigne
Brutte notizie
Maria Luisa Busi
Perché in Italia il servizio pubblico non è al servizio del pubblico, ma della politica: la denuncia dall'interno di una giornalista che non ha voluto essere complice. Maria Luisa Busi racconta il dietro le quinte dei giochi di potere che l'hanno spinta alle dimissioni. Una confessione che ridà voce al lato oscuro di un Paese di cui la politica non vuol sentire parlare
 
Ore 22.00 - Sala Serena - Ospedale Vecchio
Cosa vogliono le donne
Antonio Mancinelli e Simona Segre Reinach
I segreti delle over 45, le paure e le gioie inaspettate della maturità, un nuovo modo di guardare, di vestirsi, di sentirsi osservate. L'indagine di Mancinelli spazia dalla psicologia al costume, dalla sociologia alla moda, con 45 interviste ad attrici, politiche, sportive, imprenditrici. Ne parla con l'antropologa Simona Segre Reinach. Modera Marcella Meciani.