1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Avviso pubblico per l'assunzione di istruttore direttivo cui affidare l'incarico di portavoce del Sindaco

L’Amministrazione Comunale di Lodi, intende procedere all'espletamento di selezione comparativa di curricula ed eventuale colloquio, per l’assunzione ai sensi dell’art. 90 del TUEL di un Istruttore Direttivo – Categoria D - cui affidare l’incarico di Portavoce del Sindaco mediante contratto a tempo determinato e pieno (36 ore settimanali) in conformità a quanto previsto dalla Legge n. 150/2000, con incarico pari alla durata del mandato elettivo del Sindaco.

Il Portavoce non potrà per tutta la durata dell’incarico esercitare attività nei settori radioteleviso, del giornalismo, della stampa e delle relazioni pubbliche, così come stabilito all’art. 7 della L.150/2000.

Ai sensi del D.Lgs. 11 aprile 2006 n. 198 così come integrato e modificato dal D.Lgs. 25 gennaio 2010 n.5 è garantita pari opportunità ai candidati dell’uno e dell’altro sesso.

Per essere ammessi a partecipare alla selezione gli interessati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:
- iscrizione all’Albo nazionale dei giornalisti professionisti di cui all’art. 26 della Legge n. 69/1963 e ss.mm.ii.;
- specifica esperienza professionale almeno triennale maturata nell’ambito di Istituzioni pubbliche di livello nazionale, regionale, provinciale, o in Comuni capoluogo di provincia.

Coloro che intendono partecipare alla procedura devono presentare domanda in carta semplice –  allegata al presente avviso – che dovrĂ  pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune perentoriamente entro le ore 12,00 del 16 settembre 2022.
La presentazione della domanda di ammissione può essere effettuata esclusivamente con una delle seguenti modalità, pena l’esclusione dalla procedura:
• mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune – Palazzo Municipale – Piazza Mercato, 5 – Lodi;
• mediante trasmissione con posta elettronica certificata, esclusivamente all’indirizzo PEC del Comune (comunedilodi@legalmail.it); non saranno considerate valide le domande pervenute ad indirizzo di posta elettronica non certificata del Comune, ancorché trasmesse da un indirizzo PEC. In tal caso, indicare nell’oggetto della mail “CANDIDATURA PORTAVOCE”.

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda all'avviso pubblico allegato di seguito:


Lodi, 1 settembre 2022