1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Fiume Adda: è in vigore il divieto di balneazione

Il Sindaco di Lodi Sara Casanova sottolinea l'importanza di attenersi alle indicazioni contenute in un'Ordinanza sindacale del 13 giugno 2014, tuttora in vigore, che pone un assoluto divieto di balneazione nel fiume Adda.  

“Siamo ormai alle soglie della stagione estiva, e in questi giorni di bel tempo e caldo, non è mai scontato ribadire un’informazione che merita la massima attenzione: è a tutt’oggi in vigore un’Ordinanza sindacale del 2014 che vieta la balneazione in Adda, per i rischi dovuti alla profondità irregolare del fondo e alle turbolenze. Ogni anno puntualmente si verificano tragici episodi di annegamento che dobbiamo in qualunque modo scongiurare. Al di là delle attività di controllo messe in atto, faccio appello alla responsabilità di ognuno perché si rispetti questa misura che non deve essere letta in chiave punitiva, ma al contrario come un provvedimento a tutela della sicurezza di tutti. Trascorrere qualche ora di svago lungo i gerali, è certamente una bella opportunità offerta dal nostro fiume, ma la cautela non deve mai venire meno. Rivolgo infine un invito a segnalare eventuali situazioni di pericolo, così che le forze dell’ordine possano intervenire e svolgere le necessarie verifiche.

In allegato l'Ordinanza sindacale del 13 giugno 2014


Lodi, 18 giugno 2021