1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Regione Lombardia in zona rossa dal 15 marzo

L'Ordinanza del Ministero del  della Salute del 12.3.2021 colloca la Regione Lombardia in zona rossa da lunedì 15 marzo

Ecco una sintesi delle principali misure che entreranno in vigore.

SPOSTAMENTI
Vietati tutti gli spostamenti anche all'interno del proprio comune e verso le abitazioni private, se non per motivi di lavoro, salute o necessità.

SCUOLE
Sospesa la didattica in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido. Consentita l'attività in presenza per gli alunni con disabilità e bisogni educativi speciali.

BAR E RISTORAZIONE
- Bar chiusi, ma consentito asporto fino alle 18.00.
- Ristoranti chiusi, ma consentito asporto fino alle 22.
- Consegne a domicilio sempre consentite, fino alle 22.

ATTIVITÀ COMMERCIALI
- Sospese le attività commerciali al dettaglio, eccetto supermercati e vendita di generi alimentari e di prima necessità, farmacie, parafarmacie, tabaccai, fioristi (consulta allegato 23 del DPCM 2 marzo per l'elenco completo).
- Nei mercati consentita la sola vendita di prodotti alimentari, agricoli e florovivaistici.

SERVIZI ALLA PERSONA
Chiusi parrucchieri, centri estetici e benessere, aperte lavanderie e servizi individuati nell'allegato 24 del Dpcm 3 marzo.

SPORT
- Chiusi centri spostivi, piscine e palestre e sospesi eventi e competizioni.
- Consentita l’attività sportiva individuale all'aperto.
- Consentita l'attività motoria individuale all'aperto, solo nei pressi della propria abitazione.

CULTURA
- Chiusi teatri, cinema, musei e sospesi tutti gli spettacoli aperti al pubblico, anche all'aperto.
- Biblioteche aperte, con servizi offerti su prenotazione.

Per consultare i provvedimenti: