1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Fiume Adda. Situazione sotto controllo

Aggiornamento idrometeorologico fiume Adda - ore 8.00
L’instabilità meteorologica che perdura sul bacino del Brembo, unita alla portata in erogazione dal Lago di Como, determinerà nelle prime ore pomeridiane un leggero innalzamento del livello idrometrico del fiume Adda, corrispondente a circa +0,50/+0,60 m sullo zero. Al momento non è prevista la riattivazione delle pompe dell’impianto di sollevamento idraulico del cavo Roggione, anche se verrà tenuto sotto controllo il regolare deflusso del corso d’acqua. Rimangono precauzionalmente ancora installate le paratoie a monte dell’Isolabella. E’ in corso l’attività di monitoraggio 24/24 del servizio Mopai (Monitoraggio previsione allerta meteorologica).


Lodi, 5 ottobre 2020



Aggiornamento idrometeorologico fiume Adda - ore 14.00

Il livello idrometrico del fiume Adda è sceso rapidamente nella notte e si attesta attualmente a + 0,40 m sullo zero (con una riduzione di circa 1,50 m rispetto al picco di piena della serata di ieri). Lo stato di allerta è moderato.
Permane il presidio degli impianti di sollevamento e delle paratoie a monte dell'Isolabella, in quanto l'afflusso dal lago di Como è consistente e la situazione meteo è ancora instabile in alta val Brembana.
Prosegue quindi l'attività di monitoraggio da parte del Centro operativo comunale, della Protezione civile e Polizia locale, in collaborazione con il Consorzio Bonifica Muzza Bassa Lodigiana.

Lodi, 4 ottobre 2020



Aggiornamento idrometeorologico fiume Adda - ore 24.00

Alle ore 21 è stato raggiunto il picco di piena, con un innalzamento del livello idrometrico del fiume Adda di +1,81 sopra lo zero. Alle ore 23 il livello idrometrico si attestava a +1,65 sopra lo zero, in calo tendenziale. 
La situazione rimane di modesta criticità, senza destare preoccupazione 
Continua il servizio 24/24 di Monitoraggio e Previsione Allerta Idrometeorologica (MOPAI).

Lodi, 4 ottobre 2020



Aggiornamento livello fiume Adda - ore 18.00

L'evento di piena che sta interessando il bacino del Brembo, unito alla portata in erogazione dal lago di Como, determinerà in serata un aumento del livello idrometrico del fiume Adda di +1,70/+1,90 sullo zero. 
Le pompe idrovore dell'impianto di sollevamento del Cavo Roggione sono state attivate per convogliare le acque di quest'ultimo nel fiume. 
A scopo precauzionale, sono state installate le panconature mobili a monte dell'Isolabella, da una ditta incaricata dal Comune, con il supporto della Protezione civile, mentre solo ancora in corso le valutazioni sulla chiusura del varchi pedonali di via del Capanno e di via Mattei e sull'attivazione dell'impianto di sollevamento sul Cavo Mozzanica in sponda sinistra.
Continuerà nelle prossime ore l'attività di monitoraggio da parte del Centro operativo comunale della Polizia locale e della Protezione civile, in collaborazione con il Consorzio Bonifica Bassa Lodigiana.

Nelle immagini, le panconature mobili in zona Isolabella.

 
 
 


Lodi, 3 ottobre 2020 - ore 18:00


Aggiornamento idrometeorologico fiume Adda - ore 14.00
L'evoluzione del fenomeno meteorologico che nelle ultime ore sta interessando il bacino del fiume Adda ha portato ulteriori precipitazioni. Si prevede quindi un aumento del livello idrometrico superiore rispetto a quello precedentemente atteso, che si attesterà a +1,50/1,60 cm sullo zero. 
La situazione continua ad essere sotto controllo.
Le pompe idrovore dell'impianto di sollevamento del Cavo Roggione verranno attivate per convogliare le acque di quest'ultimo nel fiume, mentre solo ancora in corso le valutazioni sull'eventuale chiusura dei varchi di via del Capanno e di via Mattei, mediante l'utilizzo ho di panconature mobili. 
Il monitoraggio da parte del Centro operativo comunale e della Protezione civile proseguirà nel corso delle prossime ore.

In allegato il bollettino Mopai (Monitoraggio previsione allerta idrometeorologica)


 
 

Aggiornamento idrometeorologico fiume Adda - ore 10.00
I dati aggiornati forniti dal servizio di Monitoraggio Previsione Allerta Idrometeorologica confermano la previsione di innalzamento del fiume Adda a un livello idrometrico stimato a +1, 30 sullo zero dalle ore del tardo pomeriggio di oggi.
La situazione rimane di moderata criticità e sotto controllo. Precauzionalmente verranno attivate le pompe idrovore dell'impianto di sollevamento idraulico presso il cavo Roggione in sponda destra.
Il Centro operativo comunale e la Protezione civile proseguiranno nelle prossime ore l'attività di monitoraggio.

Lodi, 3 ottobre 2020 - ore 10.00

 


In seguito alle abbondanti precipitazioni verificatesi nelle ultime ore, per la tarda serata di domani (sabato 3 ottobre) è previsto un innalzamento del fiume Adda inferiore a un metro rispetto al livello dello zero idrometrico al ponte di Lodi, che configura uno scenario di cosiddetta morbida o piena ordinaria di modesta criticità. Il dato e le sue eventuali variazioni saranno costantemente monitorati dal Consorzio di Bonifica Muzza Bassa Lodigiana, all'interno del servizio MOPAI, condotto per conto del Comune di Lodi.
La situazione è quindi nella norma e sotto controllo. Qualora dovesse presentarsi la necessità, il Consorzio sarà pronto all'attivazione degli impianti di sollevamento presso il Cavo Roggione in sponda destra e presso il Cavo Mozzanica in sponda sinistra. 

Lodi, 2 ottobre 2020 - ore 21.00