1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Disposizioni per il taglio di rami ed alberi nelle proprietà private confinanti con la sede ferroviaria

Con ordinanza dirigenziale n.178 del 29.7.2020, su invito della Direzione territoriale di Lodi di Rete ferroviaria italiana, si dispone che tutti i proprietari di terreni confinanti con la linea ferroviaria che attraversa il territorio comunale, provvedano al taglio di rami, alberi, arbusti e siepi che possano, in caso di caduta per effetto di eventi meteorologici di particolare intensità, interferire con i binari, creando possibili situazioni di rischio.
Gli organi di Polizia vigileranno sul rispetto del provvedimento.
Si ricorda che la violazione delle disposizioni può comportare una sanzione amministrativa pecuniaria da 50 fino a 300 euro (di cui alla Legge 689/1981 e successive modificazioni e integrazioni).

Si allega il testo dell’ordinanza 


Lodi, 30 luglio 2020